28 giugno 2007

Rasterizer & Rasterbator!

Cominciamo citando Neatorama, la solita grande fonte di notizie interessanti, un sito che dovreste tenere tutti tra i segnalibri!

This giant homemade poster of a scene from the Boondock Saints [wiki] is made with the software Rasterbator.

Rasterbator e Rasterizer sono due software gratuiti, di cui è disponibile il codice sorgente, scritti rispettivamente in C# e Java (dunque multipiattaforma) che fanno una cosa molto simpatica... Gli passate una foto e ve la tagliuzzano per stamparla in tanti fogli e ricomporla dopo la stampa, restituendovi un file PDF. Potete scegliere il formato e l'orientazione delle pagine e il loro numero.

Ma non finisce qui, lo stesso servizio si può ottenere facendolo a mano o facendolo fare a siti più rodati, come blockposters.

Quale è allora la loro particolarità??

Beh, trasformano l'immagine in una composizione di pallini che da vicino è fatta di palle, ma da lontano torna a sembrare l'immagine originale (in entrambi potete scegliere la dimesione massima delle palle):

In questo modo anche immagini sgranate o sfocate possono diventare splendidi poster da parete.

Personalmente preferisco i risultati in bianco e nero, ma ci sono molti poster a colori nelle gallerie dei due siti che meritano di essere stampati.

Che dire, ora sta a voi fare qualche prova... buon divertimento a tutti!

Io già mi sto dando da fare con alcuni capolavori di Escher ed alcune foto mie...

NOTA: Rasterbator può essere utilizzato direttamente online tramite un'interfaccia in flash: Rasterbator. Rasterizer, invece, ha un'interfaccia a riga di comando (per chi la preferisse).



Omaggio a RatMan...


Vi ho preparato un poster a colori in 15 pagine di RatMan... potete scaricarlo da qui: rasterbation.pdf

3 commenti:

Mauro Torresi ha detto...

NOOOOOOOO anche tu con ratman.... anche un amico mio è fissato.... -_-

francesca ha detto...

Marcello bellissimo questo sito!
ho fatto un paio di tentativi prima di essere completamente soddisfatta: e ora eccomi con una mia bellissima (:)!!) gigantografia in bianco e nero!
ps. semplice e intuitivo...se ci sono riuscita io che tra amici vengo chiamata "Francesca, nemica della tecnologia" allora ce la possono fare tutti!
grazie per la dritta!!
Fra

Dott. Marcello Seri ha detto...

Wow che spettacolo! Adesso apsetto che mi mostri la foto della parete tappezzata ;)

Io invece mi sono stampato la locandina di "Delitto al ristorante cinese" in dimensione "paretale"... appena la monto vi faccio vedere che spettacolo!

E ovviamente Ratman gigante per casa a Bologna...