05 novembre 2006

Merda! (un corto maceratese)

Con un titolo del genere spero di non aver offeso la vostra sensibilità, ma capirete tutto tra un attimo.

Come molti già sanno, il fior fiore del cinema e dello spettacolo internazionale viene da Macerata (o per qualche motivo ci è passato almeno una volta prima di essere famoso). Questo perché l'aere della ridente cittadina marchigiana, notoriamente città d'arte e di artisti, sprona giovani talenti ad esprimere la loro creatività nelle forme che meglio si adattano al loro essere.

Sprona anche quelle meno giovani a dire il vero: chiunque, passando il passaggio a livello da collevario verso sforzacosta, ha certamente ammirato il museo artistico del riciclaggio che costeggia la ferrovia.

Ebbene, sono qui per presentarvi un cortometraggio che farà il giro del mondo.
Un capolavoro d'arte frutto del genio creativo di alcuni semplici ragzzi di città.
Un prodotto che innalza la mente umana ai più elevati livelli onirici dell'iperuranio.

Eccolo, in anteprima per voi.

Dopo aver vinto tutti i premi della critica metropolitana (underground... o come dicono da noi andergraund)...

Merda!

Godetevi lo spettacolo...



Presto al cinema!

2 commenti:

giò ha detto...

ahahhah...
finale intuibile visto il titolo...

però forte!!!!

macerata ha detto...

bhè si con un titolo diverso si lasciava la sorpresa