05 marzo 2008

Nuovamente attivo...

Dopo tanta latitanza, causata principalmente dalla perdita dell'HardDisk del mio Macbook, rieccomi qua. Buona parte degli articoli che volevo caricare erano in quel disco e aspettavano soltanto di vedermi su internet con il tempo sufficiente a caricarli... per cui per leggerli dovrete aspettare (e non poco), mi dispiace.

Ma cominciamo dall'inizio...

1) Vorrei pubblicizzare un nuovo blog: lavandulaofficinalis.blogspot.com. Al momento ci sono solo pochi articoli, ma vedrete che presto sarà pieno di delizie culinare, vene poetiche e curiosità by miso.

2) State attenti: se avete un MacBook e il vostro HardDisk è un Seagate Revisione 7.01 (o 701) fatevelo sostituire (se siete in garanzia dovrebbero farvelo gratuitamente)! E' noto, infatti, un difetto di fabbricazione per il quale il disco può rompersi definitivamente all'improvviso. Potete controllare che disco avete in "Mela -> Informazioni su questo Mac -> Più informazioni -> ATA Seriale". Per ulteriori informazioni vi lascio nelle mani di Google perché non ho più il link alla notizia.

3) Se quando aprite questo blog vi appare una finestra che vi avvisa di installare dei font, fatelo! Si trovano all'indirizzo http://www.mozilla.org/projects/mathml/fonts/, sono gratuiti e servono per poter visualizzare al meglio le pagine che contengono formule matematiche.
Se dopo l'installazione il problema persiste (e usate firefox), eseguite questa procedura:
  • aprite una nuova tab
  • scrivete nella barra degli indirizzi about:config
  • fate un clic col tasto destro in un punto qualunque della strana pagina che vi si è aperta e selezionate New -> String o Nuovo -> Stringa
  • inserite come nome font.mathfont-family
  • inserite come valore CMSY10, CMEX10 (o, se siete su MacOS, Math1, Math2, Math4, Symbol)
  • Chiudete e riavviate Firefox
Ora vado a cercare di calcolare esplicitamente l'operatore di Laplace con campo magnetico su una varietà Riemanniana. Se per qualcuno di voi quesllo che ho detto non è arabo e se quel qualcuno sa come si fa... beh, per favore me lo dica che ci sto diventando scemo!

A presto,
Marcello

3 commenti:

francesca ha detto...

ohhh :(
è davvero molto triste che il tuo HardDisk ti abbia mollato, e oltre che trsite immagino sia anche abbastanza problematico :)

ma è a causa del problema descritto al punto 2 del tuo post?
del difetto di fabbricazione intendo?

doc ha detto...

Ciao Francy,
dici bene... è proprio stato il problema del punto 2!

Ma si vive lo stesso, tranqui: non ho perso niente di irrecuperabile (credo)!

iRick ha detto...

Io c'ho un hdd toshiba! Tiè!